GIRO NORDIC

GIRO NORDIC – 2a Tappa “WalkDolomitica – Padola di Comelico” / 30 Agosto 2015 – VENETO

10384044_419457008204599_4004968544575669447_n

Il nordic walking per tutti


-SECONDA TAPPA-

WalkDolomitica – Padola di Comelico

2atappa2015

NUMERI ANCORA INTERESSANTI al Gironordic: 

Padola del Comelico supera ancora i 100 nordic walkers, motivatissimi alla versione “Agonistica Sperimentale del Nordic Walking”


GUARDA TUTTE LE CLASSIFICHE DI GIRO NORDIC


 

Nadia Lovatello e Roberto Roccato vincono il premio tecnica.
Gianni Lovatel e Valentina Superchi i più veloci.

Ancora numeri elevati per la WalkDolomitica, seconda tappa di GIRONORDIC.
Sul percorso della Valgrande erano veramente in tanti a gioire di un tracciato splendido ed adatto a tutti.

Sul traguardo di Padola Gianni Lovatel già in maglia rosa ( Tosti e Toste ) , precedeva di pochi secondi il veneziano Antonello Favaro ( Nw Mestre), in un duello sportivamente interessanto sin dai primi metri.
Al terzo posto maschile l’ex scalatore del ciclismo veneto, Raffaele Gambasin ( Argo) conquistava un bel bronzo, davanti a Bigarella, Masiero, Sesso e Crestani.

Sorpresa al femminile , dove la mestrina Valentina Superchi ( Nw Mestre) riusciva ad imporsi con discreto margine, sulla specialista Martina Pellizzari ( palestra Saint Tropez), la maglia rosa. Terzo gradino del podio a Sonia Castellan ( Altamarca) , capace di precedere Graziella Fortuna e nell’ordine le forti  Bolzonello , Borsin e la Longo.
Grande equilibrio per i premi tecnica ( alla pubblicazione classifica ci sarà modo di notarlo) , dove in campo maschile Roberto Roccato ( Altamarca ) conquista la vittoria di tappa avvicinandosi alla vetta della classifica generale. Confronto serrato con gli altri migliori interpreti stilistici di giornata, che ha visto Roberto Zamprogno  (Nw Montello ) conquistare l’argento e Giuseppe Stella ( I walk) , terzo a mantenere la maglia gialla di leader. Nei primi sette, a seguire, Signori, Ladino, Roncato e Menin.
Tra le donne spunta la linea verde I Walk , con Nadia Lovatello, capace di vincere in una tenzone a dir poco equilibratissima , Stefania Bolzonello ( Nw Montello) e Donatella Alberti ( Argo ), la quale mantiene la maglia gialla. A dirla tutta , proprio tra le donne anche a seguire le differenze di punteggio sono pressoché nulle, con Bergamin, Marsura, De Vido e Rech a concludere il setterosa tecnico.


 

Così come già avvenuto per la prima tappa, occorre ringraziare tutti i volontari che con abnegazione si sono prodigati a creare un Servizio di cronometraggio ed assistenza ai partecipanti di tutto rispetto, garantendo le tempestive classifiche di merito e lo svolgimento della giornata nella massima serenità e sportività per la buona riuscita della manifestazione.

Un grazie doveroso ai GIUDICI di GARA (MSPItalia-NWA) intervenuti: Stefano Destro, Moira Beppiani, Sara De Nardin , Marco Deon, Luciano Pioggia, Michela Dal Canton, Nicola Susana e Claudia Tranquillin , tirocinante.
Un grazie al Servizio Cronometraggio ARGO curato volontariamente da Mauro Gallina, Mauro Zuglian , Paola Zanella , Giovanni Boscolo ( che gestisce anche il sito ufficiale www.gironordic.it ). Il sistema di cronometraggio è stato studiato e programmato tecnologicamente ex novo; il che fa capire quanta sia la voglia ed il coinvolgimento di tutti.

Clima speciale e ideale a Padola.

Una sola squalifica, molte ammonizioni ma tanta sportività.


Classifiche e Regolamento su 

www.gironordic.it.

 Dal GiroNordic, per ora è tutto, arrivederci all’ULTIMA TAPPA

Segusino Sabato 24 OTTOBRE p.v. ore 

Tra borghi e Grave del Piave”

3atappa2015

(by  Alexander Geronazzo – D.T. Gironordic – & Staff NWA)

GIRO NORDIC – 1a Tappa “1° Monte Avena Nordic Walking” / 02 Agosto 2015 – VENETO

10384044_419457008204599_4004968544575669447_n

Il nordic walking per tutti


-PRIMA TAPPA-

1° MONTE AVENA NORDIC WALKING

1atappa2015

NUMERI RECORD al Gironordic: 

Il Monte Avena accoglie oltre 150 nordic walkers


Classifiche “Giro Nordic” (dopo la prima tappa)


Lovatel e la Pellizzari i piu’ veloci – Giuseppe Stella e Donatella Alberti miglior tecnica

167 Iscritti nella prima tappa del circuito Gironordic che così si presenta, al grande pubblico del nordic walking agonistico sperimentale, nell’immenso spazio aperta del camminare in serenità.

IMG_0336 (FILEminimizer)
Immagine 2


In questi casi dicono che i numeri siano importanti, ebbene  i ringraziamenti vanno a chi ha onorato con tanta presenza , la prima tappa del Gironordic, la quale va meritata con rinnovabile impegno da parte dell’organizzazione riunita delle tre prove del Circuito.

Vogliamo citare tutti i gruppi del nordic walking italiano iscritti.

  1. Asd Nordic Walking Academy
  2. Argo Nordic Walking Team
  3. Toste & Tost
  4. Palestra Saint Tropez
  5. May Straky
  6. Nordic Walking Montello
  7. Nordic Walking Ghirada
  8. FreeWalker Team
  9. Nonno Rambo
  10. Nordic Walking Mestre
  11. Runners Team Zanè
  12. Nordic walking Altamarca
  13. Nordic Walking Bassano
  14. Kinesis NW
  15. Gruppo Prealpi Venete, Susegana cammina
  16. Asd La Piave San Donà di Piave
  17. Lenti ma Contenti
  18. Era Nordic
  19. I Walk
  20. Io CiSon
  21. Ambiente e Salute, Manigoldi
  22. Nordic walking Mestre

Il piacere piu’ grande è di aver notato la presenza di tecnici o formati, presso tutte quattro le scuole che abbiamo piacere di citare: Nordic walking Academy , ANI , ANWI , Scuola Italiana Nordic Walking, con la gradita presenza di uno dei Presidenti , Marco Ranaldi (NWA), salutato dall’organizzazione e dai presenti con l’invito a tornare, estendendo pubblicamente l’invito anche ai dirigenti delle altre scuole, che sarebbero i benvenuti, attesi con l’abbraccio fraterno dell’unione sportiva.

IMG_0223 (FILEminimizer) IMG_0207 (FILEminimizer) IMG_0215 (FILEminimizer)
IMG_0244 (FILEminimizer) IMG_0228 (FILEminimizer) IMG_0262 (FILEminimizer)
IMG_0293 (FILEminimizer) IMG_0302 (FILEminimizer) IMG_0313 (FILEminimizer)

Un percorso che qualcuno ha sottolineato, sarebbe piaciuto piu’ lungo, per quanto sia stato apprezzato.

Un meteo clemente, che ha ospitato presenti da cinque regioni italiane ( Veneto, Friuli Venezia Giulia , Trentino Alto Adige , Lombardia , Puglia ).

Risultati, regolamentati dal vigile controllo dei Giudici di Gara di NWA/Msp Italia-CONI , presenti in vari punti di un percorso che non era semplice da coprire, poiché privo di vie di taglio, nella sua peculiarità forestale dal panorama esteso e accattivante.

IMG_0378 (FILEminimizer) IMG_0468 (FILEminimizer) IMG_0478 (FILEminimizer)
IMG_0495 (FILEminimizer) IMG_0552 (FILEminimizer) IMG_0675 (FILEminimizer)

Il bosco , l’area verde de Le Buse , le malghe , l’alpeggio , le vette feltrine distese a favor di sguardo. Solo un paio di squalifiche, che non hanno riguardato le avanguardie della classifica per velocità e molte note utili a migliorare e sperimentare. Tanti sorrisi, colori ed anime , un poco dialettali ed un poco romanticamente italiche.

IMG_0287 (FILEminimizer) IMG_0336 (FILEminimizer) IMG_0343 (FILEminimizer)
IMG_0348 (FILEminimizer) IMG_0353 (FILEminimizer) IMG_0359 (FILEminimizer)
IMG_0373 (FILEminimizer) IMG_0414 (FILEminimizer) IMG_0417 (FILEminimizer)
IMG_0421 (FILEminimizer) IMG_0426 (FILEminimizer) IMG_0428 (FILEminimizer)
IMG_0430 (FILEminimizer) IMG_0432 (FILEminimizer) IMG_0434 (FILEminimizer)
IMG_0449 (FILEminimizer) IMG_0450 (FILEminimizer) IMG_0453 (FILEminimizer)
IMG_0463 (FILEminimizer) IMG_0472 (FILEminimizer) IMG_0475 (FILEminimizer)
IMG_0478 (FILEminimizer) IMG_0483 (FILEminimizer) IMG_0489 (FILEminimizer)
IMG_0506 (FILEminimizer) IMG_0509 (FILEminimizer) IMG_0519 (FILEminimizer)

Alla fine sul traguardo de Le Buse, il bellunese Gianni Lovatel ha prevalso, dopo un bel confronto, sul vicentino Vasco Greselin, mentre il veneziano Antonello Favaroil poeta che vien dal mare” è riuscito a stare sulla scia degli avversari della montagna veneta.

IMG_0600 (FILEminimizer)

In campo femminile la vicentina Martina Pellizzari , di buona lena, ha fatto sua la gara , precedendo Viviana D’Agostini e Graziella Fortuna.

IMG_0574 (FILEminimizer)

Un inizio di circuito all’insegna di nomi performanti che dovranno a Padola di Comelico, il 30 agosto, confrontarsi su un tracciato con molti cambi di pendenza, quindi piu’ vario, eppure incastonato tra le perle Dolomitiche e la valli termali comeliane, disegnato su una tavolozza, piu’ che essere un semplice percorso, magari appena piu’ lungo del giro sul Monte Avena.

IMG_0664 (FILEminimizer)

Le Maglie LEADER di GIRO NORDIC 2015 dopo la prima tappa

Dal punto di vista tecnico, il saliscendi grafico della tappa, ha visto un grande Giuseppe Stella, affermarsi con discreto margine , sui pur bravi avversari a podio , ovvero Ennio Sacchet e Giuseppe Signori, che insieme a diversi altri, promettono grande kermesse per la conquista del circuito.
3

Piu’ combattuta la classifica femminile, vinta dalla veneziana, trapiantata nella valle del Tegorzo, Donatella Alberti. Torna a rivestire panni da protagonista nelle classifiche tecniche la trevigiana Doriana De Stefani, che si è presentata all’evento dopo notevole impegno dal punto di vista della ricerca del miglioramento dei particolari, nei fondamentali. Podio completato da una delle migliori interpreti di settore, Maria Assunta DeVido, militante nel gruppo I walk, autentica fucina di ottimi interpreti della tecnica, come peraltro dimostra il proseguo della classifica e la vittoria al maschile.

IMG_0643 (FILEminimizer)


Una organizzazione magistrale da parte della Pro Loco di Pedavena è stata il giusto corollario. Costo di iscrizione contenutissimo (5 Euro) , 44 Premi distribuiti, 40 ai singoli e 4 ai gruppi, con la collaborazione della Asd Argo Nordic Walking Team che fornisce un buon numero di volontari dal punto di vista logistico.

A completare la grande passione e serietà a servizio della buona riuscita della manifestazione, piacevolmente tra i volontari si sono prodigati a creare un Servizio di cronometraggio ed assistenza ai partecipanti di tutto rispetto, per potere garantire le tempestive classifiche di merito e lo svolgimento della giornata nella massima serenità e sportività.

Un grazie doveroso dunque a Stefano Destro, Moira Beppiani, Sara De Nardin , Marco Deon, Luciano Pioggia, Michela Dal Canton, Nicola Susana e Claudia Tranquillin , tirocinante.
Un grazie al Servizio Cronometraggio ARGO curato volontariamente da Mauro Gallina, Mauro Zuglian , Paola Zanella , Giovanni Boscolo ( che gestisce anche il sito ufficiale www.gironordic.it ). Il sistema di cronometraggio è stato studiato e programmato tecnologicamente ex novo; il che fa capire quanta sia la voglia ed il coinvolgimento di tutti.
Un grazie a Tania D’Incau , Luigina Cesa , Gioachino Rizzotto , Benvenuto Andreazza , Doriana De Stefani, Donatella Alberti per la parte logistico pratica.

Tra i grandi personaggi che hanno allietato questo primo Evento di GiroNordic come non citare il “mago dell’intrattenimento sportivo” (e non solo) Alexander Geronazzo, davvero “Atleta della voce” che si poteva sentire fin dentro al Bosco e sulle Colline vicine..

IMG_0340 (FILEminimizer) IMG_0629 (FILEminimizer)
IMG_0186 (FILEminimizer) IMG_0180 (FILEminimizer)
IMG_0190 (FILEminimizer) IMG_0152 (FILEminimizer)
IMG_0451 (FILEminimizer) IMG_0164 (FILEminimizer)
IMG_0167 (FILEminimizer) IMG_0168 (FILEminimizer)

Insomma, una premessa importante , in attesa del secondo evento, che promette di essere una conferma laddove le cose sono andate bene ed un punto in piu’ sul cammino del migliorarsi dal punto di vista organizzativo.

Classifiche e Regolamento su www.gironordic.it.

 Dal GiroNordic, per ora è tutto, arrivederci a

Padola di Comelico Domenica 30 AGOSTO p.v. ( www.walkdolomitica.it)

(by  Alexander Geronazzo & Staff NWA)