Chiarezza su Riconoscimenti C.N.Q.MSPItalia / S.N.A.Q.CONI e Validità “Formazioni A.S.D. / E.P.S. / F.S.N.”

C.N.Q. Centro Nazionale di Qualificazione MSP Italia C.O.N.I. 

556_logo-msp

 

Il sistema interno a MSP Italia C.O.N.I. – C.N.Q. Centro Nazionale di Qualificazione riconosce alle attività formative della Nordic Walking Academy, la titolarità quale riferimento per la disciplina del NORDIC WALKING di M.S.P.Italia, attraverso unPROTOCOLLO D’INTESA tra MSPItalia e NWAcademy asd”. 

Obiettivo del “protocollo d’intesa“, valorizzare e garantire la professionalità e credibilità delle Formazioni dei Tecnici di Nordic Walking di NWA, avendone autorizzazione dal suo EPS-CONI (MSPItalia) e corrispondenza quindi secondo le disposizioni di Legge.

nb: i brevetti per avere validità legale devono essere emessi direttamente dai suddetti Enti preposti o dalle Federazioni riconosciute dal C.O.N.I. e NON IN MODO INDIRETTO (es. L’associazione “XXXX” che poichè semplicemente affiliata ad una Federazione Sportiva Nazionale o Ente di Promozione Sportiva riconosciuta dal CONI; rilascia attestati di formazione sportiva) – approfondisci Quindi, si chiarisce e sottolinea che un’Associazione Sportiva ( o Federazione privata) che in Italia rilascia direttamente attestati, brevetti, diplomi o titoli vari, fornirà ai propri allievi e ai propri tecnici soltanto un “titolo associazionistico” che ha valore esclusivamente “interno” nel proprio ambito sociale, ma che non fornira’ nessuna garanzia in ambito legale e anche fiscale: tranne per l’appunto nel caso che una Associazione Sportiva Italiana ASD, abbia stipulato una Convenzione Nazionale (Protocollo d’Intesa) con un Ente o Federazione riconosciuta dal C.O.N.I. e ne chieda il rilascio dei relativi attestati direttamente dal CONI.

Per NWA-MSPItalia/CONI oltre ai Diploma e Tesserino sociali, che vengono rilasciati all’atto del completamento dell’Iter Formativo; la Tessera e Diploma Legalmente riconosciuti a completamento di quanto già rilasciato, per i Titoli di “Tecnico di Nordic Walking (nelle relative qualifiche: Maestro – Allenatore – Istruttore Nazionale – Giudice di Gara)“, sono riconoscibili da questi due esempi:

card_blu_tecnico_msp


Gli altri Enti di Promozione Sportiva Nazionali (es: Csen, Acsi, Asi, Endas, Libertas, Csi, Aics, ecc)approfondisci

Sono Enti riconosciuti dal CONI, essi sono deputati alla promozione e all’avviamento sportivo su base ludica e ricreativa non agonistica e competitiva. Possono creare una “Formazione tecnica sportiva“, rilasciando attestati riconosciuti e validi nell’ambito del sistema organizzativo degli enti di promozione stessa e sono autorizzati a dichiarare che la loro formazione sia riconosciuta dal CONI, esclusivamente se hanno accordi reali, validati e aggiornati con il CONI. In questo caso gli attestati vengono rilasciati direttamente dal CONI o dalla sede Nazionale (non regionale) dell’ente di promozione stesso con il logo del CONI Autorizzato.

Con eventuale specifica convenzione, gli EPS possono richiedere patrocinio del CONI regionale, ma sempre con rilascio di Attestato Nazionale dell’EPS, ma tali attestati rilasciati da “EPS-Regionali NON hanno valore legale se non vidimati, comunicati, e autorizzati dalla sede Nazionale EPS.


Le altre A.S.D. o A.C. cosa possono rilasciare?

Le ASD (associazioni sportive dilettantistiche) le AC (Associazioni culturali), se non validi all’interno del proprio contesto associativo, NON potranno “MAI” rilasciare titoli con valore Legale/Fiscale certificabile e riconoscibile al di fuori di esso.

Questo significa che TUTTI i corsi proposti da Associazioni pur se affiliate a federazioni o Enti di Promozione sportiva NON sono Autorizzate a rilascere per conto Loro (CONI, Federazioni o EPS) alcun titolo abilitante, nè tale titolo può essere approvato, riconosciuto e spendibile come “Approvato dal CONI”.
Esistono nel panorama sportivo generale (ed anche del Nordic Walking), Federazioni, Associazioni ed enti vari, che in Italia propongono formazione (talvolta fatta anche bene) ma NON con marchio e riconoscimento CONI, ed hanno quindi solo un mero valore PRIVATISTICO associativo.


Le Federazioni Nazionali Sportive F.S.N. e/o Enti di Promozione Sportiva E.P.S., cosa e come promovono: S.N.a.Q. – Sistema Nazionale di Qualificazione

SNAQ_CONI2

Lo SNaQ – SISTEMA NAZIONALE di QUALIFICAZIONE CONI (da link CONI), è “la formazione e l’inquadramento dei tecnici come passaggio obbligato verso una “professionalizzazione” che assicura una maggiore qualità dei servizi offerti dalle organizzazioni sportive. Lo SNaQ è il quadro generale di riferimento proposto dal CONI per il conseguimento delle qualifiche dei tecnici sportivi e per la loro certificazione. E intende valorizzare anche le possibili sinergie con tutte le altre organizzazioni che fanno parte del movimento sportivo italiano e che, con ruoli diversi, sono coinvolte nella formazione dei diversi operatori sportivi (esempio di FSN e/o EPS). Esso, Non è un obbligo o un vincolo per le organizzazioni (esempio di FSN e/o EPS) a cui si rivolge, ma può rappresentare uno strumento perché queste definiscano percorsi formativi efficaci per i loro tecnici. Lo SNaQ è elaborato ad ogni modo, con riferimento al contesto CONI-Federazioni Sportive Nazionali Discipline Sportive Associate”.

SCOPO, creare una condivisione di formazione rispetto ai Sistemi Formativi Internazionali dei Tecnici degli Sport di Livello ASSOLUTO e che riconducono nelle Squadre Nazionali Ufficiali delle proprie Discipline Sportive, durante le attività di valore Mondiale ed Olimpico.

Pertanto, anche per la Disciplina del NORDIC WALKING, per quello descritto sopra, nonostante alcuni EPS aderiscano al Sistema SNaQ, tra cui anche MSPItalia (Libertas, CsenMSPItalia, Asi, ASC, US Acli, OPES), al fine di avere la riconoscibilità dei Tecnici Sportivi, NON occorre aderire allo SNaQ e NON è “condio sine qua non” al fine della validità e spendibilità dei percorsi formativi realizzati internamente agli EPS o FSN.

Qualifiche SNaQ, che vengono concesse esclusivamente agli EPS esclusivamente ai soli primi due livelli dello SNaQ (1° e 2° livello Tecnici Sportivi). Esse NON possono essere rilasciate direttamente direttamente nelle formazioni dai singoli EPS, se non attraverso percorsi formativi creati anche attraverso la Scuola dello Sport a Roma.

Diversamente da quello che avviene per le FSN, che HANNO la peculiarità e finalità Agonistiche di livello Assoluto e l’obiettivo di creare le “Squadre Nazionali” e l’interfaccia con il C.I.O. – Comitato Olimpico Internazionale: il loro iter formativi interni (su 4 Livelli: 1°-2°-3°-4° Allenatori) sono TUTTI identificabili nello SNaQ. Federazioni aderenti allo SNaQ.

Pertanto i percorsi formativi degli EPS, SNaQ (sino al 2° liv.) o NON SNaQ (se avallati da “Protocolli d’Intesa”, come quelli tra NWA e MSPItalia), perseguendo i medesimi scopo finali di promuovere la pratica sportiva non prettamente competitiva/agonistica, (contrariamente a quelli delle FSN); HANNO eguali e legali riconoscibilità dal CONI attraverso i loro protocolli d’intesa interni e dalle Legge.