Mission Tecnica-Didattica

Nel diffondere la pratica del “Nordic Walking” e le sue potenzialità con le sue tre IDENTITA’ [NW Classico (Benessere) – NW Sportivo (Sport) – NW Agonistico (Performante)] la N.W.A. pone come “Riferimento Tecnico Didattico” la duttilità e reale adattabilità della disciplina attraverso il “Concept” di “Nordic Walking FUNZIONALE”.

La possibile divulgazione e promozione dell’Identità del Nordic Walking, attualmente deve rispondere alle necessità di una pratica “PER TUTTI e Verso TUTTI” :

  • da Coloro che cercano e trovano nel NW “Benessere e Miglioramento della propria condizione psicofisica“,
  • a Coloro che cercano e trovano nel NW la “LORO attività Fisica SPORTIVA di BASE“,
  • a Coloro che cercano e trovano nel NW la “LORO possibile soddisfazione per un appagamento dell’indole agonistica in un’attività Fisica SPORTIVA Culturalmente SANA“,

Per centrare gli OBIETTIVI Divulgativi del Nordic Walking FUNZIONALE(adattato alle Esigenze, Aspettative e Bisogni dei “NordicWalker”) e quindi allo sviluppo trasversale e globale della disciplina, occorre pensare ad “Avere e Dare” dei “RIFERIMENTI TECNICI FUNZIONALI“.

RIFERIMENTI TECNICI FUNZIONALI che vengono proposti con azioni Didattiche indirizzate al “Valorizzare la persone nella sua globalità”.

La DIDATTICA a supporto della TECNICA, garantisce le scelte intraprese.

La TECNICA della NWA non ha come finalità l’identificazione di “Modelli Tecnici precostituiti -chiusi“, per la Identificazione del “Modus Tecnico Associativo“, bensì una finalità “FUNZIONALE e CONCETTUALE“, nel rispetto degli “OBIETTIVI Funzionali” delle TRE Identità.

Per questi considerazioni, l’Aspetto TECNICO-DIDATTICO, non può che essere sempre “Contestualizzato“.


La Tecnica e Didattica:

Esaminando le tre versioni di Nordic Walking, possiamo avere come punto di “Partenza”, TRE “Concetti Fondamentali”:

Utilizzo dei DUE bastoni combinati, adattata ed adeguata all’azione del ciclo del cammino: in modo “funzionale”;

– Azione delle braccia e successivo possibile incremento dell’intervento della parta alta del corpo a supporto dell’azione del cammino: in modo “funzionale”;

– Ampiezze dei movimenti delle braccia e gambe, equilibrate in rapporto alle potenzialità, esigenze, necessità, bisogni e motivazioni, unitamente al contesto ed obiettivi ricercati: in modo quindi “funzionale”;

Da questi semplici TRE “Concetti Fondamentali”, nascono le proposte Tecniche-Didattiche Funzionali nelle TRE Versione del Nordic Walking, divulgato dalla NWA.


 

I presupposti sopraccitati Tecnici-Didattici, sono i cardini della PROMOZIONE/DIVULGAZIONE dei messaggi della disciplina verso l’esterno dell’Associazione ed i FONDAMENTI FORMATIVI interni, durante le attività formative dei Tecnici NWA.