Giro Nordic

2a tappa 2016 – GIRO NORDIC – Monte Avena

Ranaldi-Castellan e Alberti-Bortolomiol sovrani sul Monte Avena

(by Alexander Geronazzo / GiroNordic.IT)

2^ Monte Avena Nordic Walking
Marco Ranaldi e Sonia Castellan vincono la Sprint
Valerio Bortolomiol e Donatella Alberti il Contest Tecnico

Circa 150 partecipanti tra atleti con pettorale e Ludico Motoria hanno affrontato la 2^ edizione del Monte Avena Nordic Walking, valida come 2^ tappa del Circuito GiroNordic2016.
Nelle gare sprint, estremo equilibrio in campo maschile, con Marco Ranaldi (N.W.A) ad imporsi in volata su Antonello Favaro (Nw Mestre) , con Roberto Bigarella (Palestra Saint Tropez) al terzo posto.
La gara femminile ha vissuto sul duello tra Sonia Castellan (Nw Altamarca) , oggi determinatissima e Arianna D’Agostini (ARGO Nw Team) , purtroppo poi squalificata per somma di ammonizioni .
La Castellan vince la prima gara in carriera in un circuito ufficiale e sul podio anticipa Martina Pellizzari (Palestra Saint Tropez) e Livia Longo (ARGO Nw Team).
Nel Contest tecnico maschile è Valerio Bortolomiol (ARGO Nw Team) con 12 punti a portare a casa la vittoria, davanti al compagno di squadra Giuseppe Signori e a Vittorino Roncato (Nw Ghirada) entrambi ad 11 punti.
Nella tecnica femminile ancora un testa a testa tra Donatella Alberti (ARGO Nw Team)e Maria Assunta De Vido (Kinesis Nw) entrambe con 13 punti divise solo dal quoziente (42 a 36)che sono andate a precedere la bella novità stagionale Serena Bechevolo (Nordic walking Montello) ancora terza dopo la Prosecco Nordic con 12 punti.
Maglie di Leader :
MAGLIA ROSA SPRINT  : Antonello Favaro – Sonia Castellan
MAGLIA GIALLA TECNICA : Giuseppe Signori – Donatella Alberti

Rimane ora la curiosità di salire in Comelico con la tracciatura piu’ lunga del rinnovato ed allungato percorso  , tra il centro, i boschi e la Valgrande.

Appuntamento a sabato pomeriggio 27 agosto. 
12523849_10207922917505217_2983355302684475596_n
Hosted by picasaweb.google.com

Nella gara SPRINT, RANALDI MARCO VINCE la GARA e SILVIA VOLPI arriva 9a !

(by Staff NWA)

WhatsApp Image 2016-08-08 at 10.30.08WhatsApp Image 2016-08-08 at 10.32.19

Piacevolmente Citiamo LA “prima volta” ad una Gara di Nordic Walking di SILVIA VOLPI di Lainate (MI) ….

Bravissima la sua prova su un percorso davvero “Tecnico e impegnativo”… Complimenti da NWAcademy eeed ora “Avanti” così…

CON L’OCCASIONE NWA INVITA anche ALTRI SOCI di NWAcademy a presenziare alle GARE !!!
Sono esperienze UNICHE da fare almeno UNA volta “al proprio Passo e RITMO”…soprattutto nelle gare di GIRO NORDIC!


1a tappa 2016 – GIRO NORDIC – Valdobbiadene/ProseccoNordic

PROSECCO NORDIC :
In 150 alla Prosecco Nordic.
94 tra sprint e contest tecnico e tanti nella ludico motoria.
Segno che il principio del nordic walking per tutti funziona.

Le prime maglie di leader di Giro Nordic vanno a Valentina Superchi ed Antonello Favaro che Vincono la prova Sprint e Donatella Alberti e Giuseppe Signori che vincono il Contest tecnico.

Antonello Favaro con una gara di attacco e di tecnica vince davanti a Bigarella e Masiero , mentre nella femminile Valentina Superchi regola sul podio Arianna D’Agostini e Tiziana Curcio.
Nella tecnica affermazione di giornata per Donatella Alberti con una vittoria sofferta con Maria Assunta De Vido seconda e la bella novità Serena Bechevolo terza.
Tra gli uomini Giuseppe Signori riesce a sfatare il tabù e vincere conquistando la maglia, con al secondo posto Remo Longin ed al terzo Valerio Bortolomiol.
Classifiche integrali su www.gironordic.it


 


IMG_0908 - Copia (800x600) IMG_0912 - Copia (800x600)
IMG_0924 - Copia (800x600) IMG_0928 - Copia (800x600)
IMG_0978 - Copia (800x600) IMG_0987 - Copia (800x600)

i Giudici di Gara NWA-MSP

durante il POST RaceIMG_0987 - Copia (800x600)


[….Grazie a tutte ed a tutti !
Gironordic 2016 è iniziato sotto dei buoni auspici, con un grande successo logistico ed una buona partecipazione , ma soprattutto con uno spirito di aggregazione che è quanto di meglio ci si possa aspettare dallo sport.
Lo staff, dall’associazione organizzatrice, sino ai tecnici giudici ed ai vari , moltissimi volontari Gironordic , ha messo in campo un impegno durato mesi che alla resa dei conti si è rivelato positivo nei risultati. Certo, come inogni cosa, c’è sempre da migliorarsi e di ogni consiglio, voce o sentore sarà tenuto conto.
Come detto ieri, alla fine , tutti sullo stesso piano ad impegnarsi al massimo, atleti ed organizzazione.
Ci tenevo in maniera particolare a sottolineare un aspetto, dato che oggi fioccano sul mio personale account numerosi ringraziamenti e complimenti.
Nel passato bimestre io ho svolto compiti del tutto collaterali e minimali, lasciando delega allo staff di organizzare il tutto e credo sia doveroso da parte mia dirlo, che l’impegno e la buona riuscita non devono essere considerati come un merito di uno o di pochi, ma il risultato del fare squadra.
Giro allo staff di Gironordic ed all’Associazione Pra Cenci tutte le felicitazione per il successo della Prosecco Nordic, che anche dal punto di vista sociale, qualcosa ha portato.
Io resto l’ideatore di Gironordic e lo Speaker. Per tutto il resto, sappiate che siamo veramente un gruppo di entusiasti che autonomamente cammina verso la sperimentazione ed il futuro.
Grazie a tutte ed a tutti.
Alexander Geronazzo, a nome dello STAFF…]

(by Staff Giro Nordic)

GIRO NORDIC 2016 – “L’Agonismo di Nordic Walking … per Tutti!!”

… Prima Comunicazione …

GiroNordic 2016

Comunicato Ufficiale
28 febbraio Gironordic Cesiolino , Cesiomaggiore (BL)
17 Luglio , Prosecco Nordic , Valdobbiadene -Pra Cenci- (TV)
7 Agosto , Monte Avena Nordic Walking , Croce d’A une -LOC. Le Buse-(BL)
22 o 29 Ottobre , Tra grave del Piave e Borghi , Segusino ( TV).

gironordic.it

testata 2016 prova

REGOLAMENTO GENERALE

REGOLAMENTO TECNICO


Una categoria AGONISTICA ( MAGLIA ROSA)
( Velocità o Sprint + Contest Tecnico) solo facendo Prescrizione .
Con presentazione allegata del certificato medico sportivo agonistico , valevole per classifica Sprint e Tecnica.
Con graduatoria cronometrata.
(CON PETTORALE)

Una categoria TECNICA ( MAGLIA GIALLA) con presentazione del certificato medico sportivo non agonistico ed iscrizione sul posto . Valevole solo per la classifica tecnica, senza graduatoria cronometrata ma con i tempi rilevati e poi disponibili, a fine statistico e di curiosità, in ordine alfabetico. ( CON PETTORALE )

Chi non è in possesso di alcuna certificazione medica sportiva, non potrà partecipare alla classifica Sprint o alla classifica per il Contest Tecnico, ma potrà partecipare alla eventuale camminata Ludico Motoria, SENZA PETTORALE
(Ove prevista ! In linea di massima dovrebbe esserci in ogni singola manifestazione )

La Tecnica e la Velocità .
Gli uomini e le Donne .
Trofeo MAGLIA VERDE
Classifica a Squadre,
consegnato a Segusino .

Ad ogni tappa, nelle prime tre, saranno sommati i punteggi di:
Migliori 3 Maschi
Migliori 3 Femmine
Della Sprint e della Tecnica
Per ogni squadra o team.
Saranno considerate valide le tappe di Cesiomaggiore, Valdobbiadene e Monte Avena.


COMUNICAZIONE IMPORTANTE per ORGANIZZATORI ed ATLETI
del settore Nordic Walking.

Nota informativa

Con le attuali normative , chiunque organizzi qualsiasi evento sportivo/ludico motorio ( ANCHE IL NORDIC WALKING E’ COMPRESO , non è che noi siamo piu’ belli o bravi Emoticon smile ), deve avere in loco:
MEDICO di GARA , AMBULANZA o PRESIDIO MEDICALE attrezzato CON DEFIBRILLATORE ed OPERATORE ABILITATO.
Chiunque proponga manifestazioni con graduatoria cronometrata per ordine di arrivo deve richiedere ai partecipanti il CERTIFICATO MEDICO SPORTIVO AGONISTICO o in casi particolari NON AGONISTICO ( se in presenza di adeguate specifiche e/o autorizzazioni ).

Solo le manifestazioni LUDICO MOTORIE , che non assegnino premi e non siano cronometrate , possono esularsi dal richiedere ai partecipanti Certificazione Medica ).

Chiunque organizzi eventi al di fuori di queste basilari regole ministeriali e sancite dalla Cassazione rientra in una categoria a rischio Sanzione o Giudicato Penale.
Chiunque quindi partecipasse ad eventi nei quali non fosse presente apparato medico e medicale e non fosse richiesto di esibire alcun certificato , in presenza di premiazioni, riconoscimenti, cronometraggi, numeri di pettorale ed altro che faccia sottendere a classificazioni di merito sportivo , deve ritenersi in ambito CONTRA LEGEM (Fuorilegge!) e pertanto tenerne conto anche dal punto di vista personale.

Con questo post, dopo vari colloqui, prese di informazione ed accertamenti, spero di dare informazioni utili ad atleti, partecipanti ed ORGANIZZATORI, qualora non al corrente delle variazioni normative.
In presenza di dubbi o necessità di approfondire l’argomento , consiglio di rivolgersi per i propri eventi e richiedere informazioni alle sedi centrali o territoriali degli Enti di Promozione Sportiva e/o Federazioni.

Va specificato inoltre che ogni Associazione Sportiva Dilettantistica , come nel caso di molte Associazioni di Nordic Walking , all’atto del Tesseramento dei suoi atleti e tesserati ha l’obbligo di richiedere ed essere in Possesso , del Certificato Medico Sportivo Non Agonistico.

Alexander Geronazzo (Responsabile Delegato Nazionale NW del Centro Sportivo Italiano)

Sottoscritto da Marco Ranaldi (Presidente NWA – Referente Nazionale settore Nordic Walking MSPItalia/CONI)

 

230 Nordic Walker alla Tappa FINALE di GIRO NORDIC 2015 ! Sabato 24 Ottobre SEGUSINO (BL) – VENETO

IMG_0177 (FILEminimizer)


Alla ” Tra Grave del Piave e Borghi di Segusino “, 3^ tappa del Circuito GIRONORDIC , c’è stata la piu’ alta partecipazione mai registrata ad una manifestazione di Nordic Walking , in Italia , con formula Sprint nella sperimentazione sportivo agonistica del Nordic Walking.

Superata quindi la Camponordic che nel 2012 ebbe 154 arrivati, e la Camminata sul Monte Avena 2015 con 167 iscritti.


!! 230 iscritti !!


Un ringraziamento a:

  • Marchi dell’outdoor: Saucony, One Way , KV+ , FTX , Sport Experiences , Ercolina , N&W Curve
  • Marchi del settore occhialeria: Italvision e Fontana Astucci
  • I pregiatissimi Vini Gallina , prosecco di Valdobbiadene
gif2 autunno gif1 gif1 (1)
gif2 (1) gif1 (2) gif1optgif2

 

 

REPORT DI GARA:

SEGUSINO (TV) 24 ottobre 2015

Terza Tappa Gironordic 2015

I lombardi Marco Ranaldi e Valentina Superchi
vincono la sprint segusinese.
Roberto Zamprogno e Maria Assunta De Vido ,
i migliori nella tecnica.

Sono stati 230 gli iscritti da Friuli, Veneto, Lombardia, Trentino, Emilia Romagna, nella terza tappa, 2^ NW Tra grave del Piave e borghi di Segusino, del Circuito Gironordic.

La gara  nella velocità-sprint al maschile è stata vinta da Marco Ranaldi di Lainate, Milano, già ai mondiali master di sci di fondo a Lillehammer, che ha preceduto Antonello Favaro e Gino Torres.
Tra le donne ha vinto la varesina Valentina Superchi residente a San Donà di Piave , precedendo Sonia Castellan e Martina Pellizzari.

Nella classifica per la tecnica Maria Assunta De Vido ( I Walk ) vince in ambito femminile davanti a Donatella Alberti ( Argo Nw Team ) . Terza Milva De Facci ( I Walk) , quarta MariaStella Marsura (I Walk) , quinta Nadia Lovatello ( I Walk ) , sesta Doriana De Stefani (Argo Nw Team) , settima Fiorella Rech ( Argo Nw Team ).

Tra gli uomini della tecnica , vittoria di Roberto Zamprogno ( Nw Montello ), su Vittorino Roncato ( Nw Ghirada ), Giuseppe Sgnori ( Argo NW Team ) è terzo ed a seguire Enrico Pellegrini ( La Piave )  Giuseppe Stella ( I Walk) , ,Maurizio Piccolo ( May Stracki), Mirco Menin ( Nw Altamarca ).

12063446_1076949472349199_5212584106471474615_n

IL CIRCUITO GIRONORDIC è stato vinto

Nella Velocità

da Antonello Favaro ( NW Mestre) e da Martina Pellizari ( Palestra Saint Tropez Alto Vicentino ).

Nella Tecnica

vincono il circuito Giuseppe Stella ( I walk ) e Donatella Alberti ( Argo Nw Team).


Giornata incredibilmente assolata e dalla temperatura gradevolissima ha premiato gli sforzi ed i sacrifici di tutti coloro che hanno creduto nel progetto “GIRO NORDIC”.

Indubbio il successo della manifestazione alla sua prima edizione con la forte volontà di creare una forte promozione all’identità “Agonistica” della disciplina del NORDIC WALKING, sempre in continua “Evoluzione”; grazie in questo caso a tutti i partecipanti che con i loro feedback hanno reso e rendono più chiaro la strada da perseguire.

Un grazie a TUTTI gli intervenuti a questa TERZA ed ultima Tappa di “GIRO NORDIC 2015” iniziando dagli “Atleti”, Organizzatori, Sponsor, Speaker (Alexander Geronazzo), VOLONTARI, Giudici di Gara (NWA-MSPItalia/CONI), Cronometristi, e tutti coloro che hanno reso possibile questa “SPERIMENTAZIONE AGONISTICA” unica nel suo genere ed ESEMPIO di Coerenza, Spirito di gruppo, Desiderio di Confrontarsi Apertamente e con TUTTI, Serietà e Professionalità; portato avanti il TUTTO grazie alla PASSIONE per lo SPORT e l’AMICIZIA tra le persone !

IMG_5481 12046786_549948508488781_5014104850795396947_n

[Come in ogni Evento Agonistico, la “verve” e la “grinta” dei partecipanti (soprattutto delle “prime fila”), si è fatta sentire sin dalle prime battute di gara, sempre col massimo “fair play” tra “avversari” e verso le regole del “gioco”, mantenendo la serietà necessaria “Fino alla Fine”, nonostante la stanchezza si accumulava “cammin facendo”…..

E’ indubbio (come in tutte le gare) che c’è chi vince, chi rimane insoddisfatto, chi ne è deluso, ma è ciò che insegna lo SPORT (come la vita) e crescere ogni “Metro” cercando di carpire i “Punti deboli e forti” in modo soggettivo ed anche oggettivo è il vero obiettivo comune se si vuole “bene a se stesso ed a ciò che si sta facendo e si fa – Noi tutti insieme – il NORDIC WALKING”…..].


FOTO ALBUM


riepilogo

GIRO NORDIC 2015

CLASSIFICHE Circuito > clicca qui

10384044_419457008204599_4004968544575669447_n

CLASSIFICHE Segusino > clicca qui

3atappa2015

CLASSIFICHE Padola > clicca qui

2atappa2015

CLASSIFICHE M.te Avena > clicca qui

1atappa2015

Un enorme e nuovamente GRAZIE a TUTTE le Aziende che si sono interessate a noi.

A Loris Gallina e Serena Mattiola dell’Azienda Agricola Vini Gallina.
A Saucony
A Sport Experience / KV+
A FTX “La ciaspola italiana”
A One Way
A N&W Curve
A Marcon Deon e Nicola Susana per le loro creazioni in legno
A Fontana Astucci Belluno
Ad Italvision Eyewear per gli occhiali Pink GiroNordic

G-R-A-Z-I-E !!!

9

IMG_0177 (FILEminimizer)

Alexander Geronazzo & Staff


 

– 2 GIORNI alla Tappa FINALE GIRO NORDIC 2015 ! Sabato 24 Ottobre SEGUSINO (BL) – VENETO


Con piacere annunciamo che, in base alla statistica in nostro possesso; con 201 pre iscrizioni , alla data del 20 ottobre 2015 , alla ” Tra Grave del Piave e Borghi di Segusino “, 3^ tappa del Circuito GIRONORDIC , si avrà la piu’ alta partecipazione mai registrata ad una manifestazione di Nordic Walking , in Italia , con formula Sprint nella sperimentazione sportivo agonistica del Nordic Walking.

Superata quindi la Camponordic che nel 2012 ebbe 154 arrivati, e la Camminata sul Monte Avena 2015 con 167 iscritti.


Veramente un grande grazie a tutti , sin da ora !

Rimarranno a disposizione 49 pettorali liberi per il 24 OTTOBRE ,
per chi non avesse potuto pre iscriversi ON LINE !

Fino al raggiungimento di 250 Iscritti e non oltre le ore 14.45


Terza tappa del circuito Gironordic , a 2 giorni dall’evento , sono oltre 200 le preiscrizioni arrivate al sito “ gironordic.it “ con numeri che proiettano ad una partecipazione record per questa disciplina.
Marchi dell’outdoor come Saucony, One Way , KV+ , FTX , Sport Experiences , Ercolina , N&W Curve e marchi del settore occhialeria come Italvision e Fontana Astucci , con l’aggiunta dei pregiatissimi Vini Gallina , prosecco di Valdobbiadene, si sono voluti affiancare a questo evento, per la finale attesissima del Circuito in Rosa della Camminata Nordica, nell’ambito della 111^ Fiera del Rosario e della 9^ Corsa Podistica “ Per grave del Piave e Borghi di Segusino”.

Attesi i migliori protagonisti nazionali del settore, sia in ambito tecnico che dal punto di vista della competizione sprint , regolamentati secondo i dettami ufficiali , controllati dai giudici nazionali di Msp Italia.

L’evento è aperto a tutti e  si snoderà su un percorso di 10 chilometri alla portata di tutti, divertente, sia dal punto di vista altimetrico che planimetrico, nel paese celebre anche per il Presepio artistico di grande pregio e storia.

Il fiume Piave sarà il protagonista, offrendo le sue sponde ed i lussureggianti argini in ben due suggestivi passaggi. I borghi frazionali di Segusino , accoglieranno i partecipanti, in un misto di ruralità ed arte, tra l’antico ed il post moderno. E le colline, ridipinte dall’autunno, si presteranno, tra i vitigni , chiese su dolci promontori, a dominio della vallata del corso d’acqua Sacro alla Patria.

I costi contenuti (6 Euro) e le ampie premiazioni ( oltre 50 i premi che saranno distribuiti ) , saranno il contorno saporito d’un piatto ricco. I camminatori senza bastoncini potranno ovviamente aggregarsi alla pedonata ed i neofiti, potranno eventualmente provare la disciplina, noleggiando gratuitamente i bastoncini ed usufruendo dei consigli tecnici dei tanti formatori presenti.

Tante casacche multicolore sono già nella lista attuale, memori delle precedenti manifestazioni sul Monte Avena ed a Padola di Comelico , dove il clima amichevole ha prevalso su tutto il resto. Un bell’ambiente che attende le centinaia di appassionati previsti.
Un sabato pomeriggio che porterà al tramonto in un turbinio di emozioni.

Info ed orari su www.gironordic.it o sulla pagina Facebook Gironordic.

(By Alexander Geronazzo)

GIRO NORDIC – 2a Tappa “WalkDolomitica – Padola di Comelico” / 30 Agosto 2015 – VENETO

10384044_419457008204599_4004968544575669447_n

Il nordic walking per tutti


-SECONDA TAPPA-

WalkDolomitica – Padola di Comelico

2atappa2015

NUMERI ANCORA INTERESSANTI al Gironordic: 

Padola del Comelico supera ancora i 100 nordic walkers, motivatissimi alla versione “Agonistica Sperimentale del Nordic Walking”


GUARDA TUTTE LE CLASSIFICHE DI GIRO NORDIC


 

Nadia Lovatello e Roberto Roccato vincono il premio tecnica.
Gianni Lovatel e Valentina Superchi i più veloci.

Ancora numeri elevati per la WalkDolomitica, seconda tappa di GIRONORDIC.
Sul percorso della Valgrande erano veramente in tanti a gioire di un tracciato splendido ed adatto a tutti.

Sul traguardo di Padola Gianni Lovatel già in maglia rosa ( Tosti e Toste ) , precedeva di pochi secondi il veneziano Antonello Favaro ( Nw Mestre), in un duello sportivamente interessanto sin dai primi metri.
Al terzo posto maschile l’ex scalatore del ciclismo veneto, Raffaele Gambasin ( Argo) conquistava un bel bronzo, davanti a Bigarella, Masiero, Sesso e Crestani.

Sorpresa al femminile , dove la mestrina Valentina Superchi ( Nw Mestre) riusciva ad imporsi con discreto margine, sulla specialista Martina Pellizzari ( palestra Saint Tropez), la maglia rosa. Terzo gradino del podio a Sonia Castellan ( Altamarca) , capace di precedere Graziella Fortuna e nell’ordine le forti  Bolzonello , Borsin e la Longo.
Grande equilibrio per i premi tecnica ( alla pubblicazione classifica ci sarà modo di notarlo) , dove in campo maschile Roberto Roccato ( Altamarca ) conquista la vittoria di tappa avvicinandosi alla vetta della classifica generale. Confronto serrato con gli altri migliori interpreti stilistici di giornata, che ha visto Roberto Zamprogno  (Nw Montello ) conquistare l’argento e Giuseppe Stella ( I walk) , terzo a mantenere la maglia gialla di leader. Nei primi sette, a seguire, Signori, Ladino, Roncato e Menin.
Tra le donne spunta la linea verde I Walk , con Nadia Lovatello, capace di vincere in una tenzone a dir poco equilibratissima , Stefania Bolzonello ( Nw Montello) e Donatella Alberti ( Argo ), la quale mantiene la maglia gialla. A dirla tutta , proprio tra le donne anche a seguire le differenze di punteggio sono pressoché nulle, con Bergamin, Marsura, De Vido e Rech a concludere il setterosa tecnico.


 

Così come già avvenuto per la prima tappa, occorre ringraziare tutti i volontari che con abnegazione si sono prodigati a creare un Servizio di cronometraggio ed assistenza ai partecipanti di tutto rispetto, garantendo le tempestive classifiche di merito e lo svolgimento della giornata nella massima serenità e sportività per la buona riuscita della manifestazione.

Un grazie doveroso ai GIUDICI di GARA (MSPItalia-NWA) intervenuti: Stefano Destro, Moira Beppiani, Sara De Nardin , Marco Deon, Luciano Pioggia, Michela Dal Canton, Nicola Susana e Claudia Tranquillin , tirocinante.
Un grazie al Servizio Cronometraggio ARGO curato volontariamente da Mauro Gallina, Mauro Zuglian , Paola Zanella , Giovanni Boscolo ( che gestisce anche il sito ufficiale www.gironordic.it ). Il sistema di cronometraggio è stato studiato e programmato tecnologicamente ex novo; il che fa capire quanta sia la voglia ed il coinvolgimento di tutti.

Clima speciale e ideale a Padola.

Una sola squalifica, molte ammonizioni ma tanta sportività.


Classifiche e Regolamento su 

www.gironordic.it.

 Dal GiroNordic, per ora è tutto, arrivederci all’ULTIMA TAPPA

Segusino Sabato 24 OTTOBRE p.v. ore 

Tra borghi e Grave del Piave”

3atappa2015

(by  Alexander Geronazzo – D.T. Gironordic – & Staff NWA)

GIRO NORDIC – 1a Tappa “1° Monte Avena Nordic Walking” / 02 Agosto 2015 – VENETO

10384044_419457008204599_4004968544575669447_n

Il nordic walking per tutti


-PRIMA TAPPA-

1° MONTE AVENA NORDIC WALKING

1atappa2015

NUMERI RECORD al Gironordic: 

Il Monte Avena accoglie oltre 150 nordic walkers


Classifiche “Giro Nordic” (dopo la prima tappa)


Lovatel e la Pellizzari i piu’ veloci – Giuseppe Stella e Donatella Alberti miglior tecnica

167 Iscritti nella prima tappa del circuito Gironordic che così si presenta, al grande pubblico del nordic walking agonistico sperimentale, nell’immenso spazio aperta del camminare in serenità.

IMG_0336 (FILEminimizer)
Immagine 2


In questi casi dicono che i numeri siano importanti, ebbene  i ringraziamenti vanno a chi ha onorato con tanta presenza , la prima tappa del Gironordic, la quale va meritata con rinnovabile impegno da parte dell’organizzazione riunita delle tre prove del Circuito.

Vogliamo citare tutti i gruppi del nordic walking italiano iscritti.

  1. Asd Nordic Walking Academy
  2. Argo Nordic Walking Team
  3. Toste & Tost
  4. Palestra Saint Tropez
  5. May Straky
  6. Nordic Walking Montello
  7. Nordic Walking Ghirada
  8. FreeWalker Team
  9. Nonno Rambo
  10. Nordic Walking Mestre
  11. Runners Team Zanè
  12. Nordic walking Altamarca
  13. Nordic Walking Bassano
  14. Kinesis NW
  15. Gruppo Prealpi Venete, Susegana cammina
  16. Asd La Piave San Donà di Piave
  17. Lenti ma Contenti
  18. Era Nordic
  19. I Walk
  20. Io CiSon
  21. Ambiente e Salute, Manigoldi
  22. Nordic walking Mestre

Il piacere piu’ grande è di aver notato la presenza di tecnici o formati, presso tutte quattro le scuole che abbiamo piacere di citare: Nordic walking Academy , ANI , ANWI , Scuola Italiana Nordic Walking, con la gradita presenza di uno dei Presidenti , Marco Ranaldi (NWA), salutato dall’organizzazione e dai presenti con l’invito a tornare, estendendo pubblicamente l’invito anche ai dirigenti delle altre scuole, che sarebbero i benvenuti, attesi con l’abbraccio fraterno dell’unione sportiva.

IMG_0223 (FILEminimizer) IMG_0207 (FILEminimizer) IMG_0215 (FILEminimizer)
IMG_0244 (FILEminimizer) IMG_0228 (FILEminimizer) IMG_0262 (FILEminimizer)
IMG_0293 (FILEminimizer) IMG_0302 (FILEminimizer) IMG_0313 (FILEminimizer)

Un percorso che qualcuno ha sottolineato, sarebbe piaciuto piu’ lungo, per quanto sia stato apprezzato.

Un meteo clemente, che ha ospitato presenti da cinque regioni italiane ( Veneto, Friuli Venezia Giulia , Trentino Alto Adige , Lombardia , Puglia ).

Risultati, regolamentati dal vigile controllo dei Giudici di Gara di NWA/Msp Italia-CONI , presenti in vari punti di un percorso che non era semplice da coprire, poiché privo di vie di taglio, nella sua peculiarità forestale dal panorama esteso e accattivante.

IMG_0378 (FILEminimizer) IMG_0468 (FILEminimizer) IMG_0478 (FILEminimizer)
IMG_0495 (FILEminimizer) IMG_0552 (FILEminimizer) IMG_0675 (FILEminimizer)

Il bosco , l’area verde de Le Buse , le malghe , l’alpeggio , le vette feltrine distese a favor di sguardo. Solo un paio di squalifiche, che non hanno riguardato le avanguardie della classifica per velocità e molte note utili a migliorare e sperimentare. Tanti sorrisi, colori ed anime , un poco dialettali ed un poco romanticamente italiche.

IMG_0287 (FILEminimizer) IMG_0336 (FILEminimizer) IMG_0343 (FILEminimizer)
IMG_0348 (FILEminimizer) IMG_0353 (FILEminimizer) IMG_0359 (FILEminimizer)
IMG_0373 (FILEminimizer) IMG_0414 (FILEminimizer) IMG_0417 (FILEminimizer)
IMG_0421 (FILEminimizer) IMG_0426 (FILEminimizer) IMG_0428 (FILEminimizer)
IMG_0430 (FILEminimizer) IMG_0432 (FILEminimizer) IMG_0434 (FILEminimizer)
IMG_0449 (FILEminimizer) IMG_0450 (FILEminimizer) IMG_0453 (FILEminimizer)
IMG_0463 (FILEminimizer) IMG_0472 (FILEminimizer) IMG_0475 (FILEminimizer)
IMG_0478 (FILEminimizer) IMG_0483 (FILEminimizer) IMG_0489 (FILEminimizer)
IMG_0506 (FILEminimizer) IMG_0509 (FILEminimizer) IMG_0519 (FILEminimizer)

Alla fine sul traguardo de Le Buse, il bellunese Gianni Lovatel ha prevalso, dopo un bel confronto, sul vicentino Vasco Greselin, mentre il veneziano Antonello Favaroil poeta che vien dal mare” è riuscito a stare sulla scia degli avversari della montagna veneta.

IMG_0600 (FILEminimizer)

In campo femminile la vicentina Martina Pellizzari , di buona lena, ha fatto sua la gara , precedendo Viviana D’Agostini e Graziella Fortuna.

IMG_0574 (FILEminimizer)

Un inizio di circuito all’insegna di nomi performanti che dovranno a Padola di Comelico, il 30 agosto, confrontarsi su un tracciato con molti cambi di pendenza, quindi piu’ vario, eppure incastonato tra le perle Dolomitiche e la valli termali comeliane, disegnato su una tavolozza, piu’ che essere un semplice percorso, magari appena piu’ lungo del giro sul Monte Avena.

IMG_0664 (FILEminimizer)

Le Maglie LEADER di GIRO NORDIC 2015 dopo la prima tappa

Dal punto di vista tecnico, il saliscendi grafico della tappa, ha visto un grande Giuseppe Stella, affermarsi con discreto margine , sui pur bravi avversari a podio , ovvero Ennio Sacchet e Giuseppe Signori, che insieme a diversi altri, promettono grande kermesse per la conquista del circuito.
3

Piu’ combattuta la classifica femminile, vinta dalla veneziana, trapiantata nella valle del Tegorzo, Donatella Alberti. Torna a rivestire panni da protagonista nelle classifiche tecniche la trevigiana Doriana De Stefani, che si è presentata all’evento dopo notevole impegno dal punto di vista della ricerca del miglioramento dei particolari, nei fondamentali. Podio completato da una delle migliori interpreti di settore, Maria Assunta DeVido, militante nel gruppo I walk, autentica fucina di ottimi interpreti della tecnica, come peraltro dimostra il proseguo della classifica e la vittoria al maschile.

IMG_0643 (FILEminimizer)


Una organizzazione magistrale da parte della Pro Loco di Pedavena è stata il giusto corollario. Costo di iscrizione contenutissimo (5 Euro) , 44 Premi distribuiti, 40 ai singoli e 4 ai gruppi, con la collaborazione della Asd Argo Nordic Walking Team che fornisce un buon numero di volontari dal punto di vista logistico.

A completare la grande passione e serietà a servizio della buona riuscita della manifestazione, piacevolmente tra i volontari si sono prodigati a creare un Servizio di cronometraggio ed assistenza ai partecipanti di tutto rispetto, per potere garantire le tempestive classifiche di merito e lo svolgimento della giornata nella massima serenità e sportività.

Un grazie doveroso dunque a Stefano Destro, Moira Beppiani, Sara De Nardin , Marco Deon, Luciano Pioggia, Michela Dal Canton, Nicola Susana e Claudia Tranquillin , tirocinante.
Un grazie al Servizio Cronometraggio ARGO curato volontariamente da Mauro Gallina, Mauro Zuglian , Paola Zanella , Giovanni Boscolo ( che gestisce anche il sito ufficiale www.gironordic.it ). Il sistema di cronometraggio è stato studiato e programmato tecnologicamente ex novo; il che fa capire quanta sia la voglia ed il coinvolgimento di tutti.
Un grazie a Tania D’Incau , Luigina Cesa , Gioachino Rizzotto , Benvenuto Andreazza , Doriana De Stefani, Donatella Alberti per la parte logistico pratica.

Tra i grandi personaggi che hanno allietato questo primo Evento di GiroNordic come non citare il “mago dell’intrattenimento sportivo” (e non solo) Alexander Geronazzo, davvero “Atleta della voce” che si poteva sentire fin dentro al Bosco e sulle Colline vicine..

IMG_0340 (FILEminimizer) IMG_0629 (FILEminimizer)
IMG_0186 (FILEminimizer) IMG_0180 (FILEminimizer)
IMG_0190 (FILEminimizer) IMG_0152 (FILEminimizer)
IMG_0451 (FILEminimizer) IMG_0164 (FILEminimizer)
IMG_0167 (FILEminimizer) IMG_0168 (FILEminimizer)

Insomma, una premessa importante , in attesa del secondo evento, che promette di essere una conferma laddove le cose sono andate bene ed un punto in piu’ sul cammino del migliorarsi dal punto di vista organizzativo.

Classifiche e Regolamento su www.gironordic.it.

 Dal GiroNordic, per ora è tutto, arrivederci a

Padola di Comelico Domenica 30 AGOSTO p.v. ( www.walkdolomitica.it)

(by  Alexander Geronazzo & Staff NWA)